forme del corpo

Oltre la silhouette

Mancano pochi giorni al workshop dedicato alla silhouette e alle forme del corpo (sabato 9 novembre, guarda qui, vieni?)

Ne abbiamo parlato un bel po’ nelle ultime settimane nelle Stories di Instagram (puoi guardare la Story in evidenza con il nome “Silhouette”), abbiamo scoperto nel dettaglio quali sono le principali forme del corpo (pera, mela, rettangolo, ovale, triangolo inverso e  clessidra), le relative caratteristiche e quali sono gli abiti più adatti per valorizzare ogni silhouette.

E’ un esercizio utile per capire che non esistono canoni estetici, perché i nostri corpi sono tutti diversi e ciascuno può essere valorizzato per la sua figura di riferimento.

Non solo forme del corpo

Oggi però voglio cambiare prospettiva ed entrare più nel profondo di questo argomento, che a prima vista può sembrare semplicemente “estetico” ed invece racchiude un grande significato.

Comincio così, regalandoti questo video promosso dall’azienda Dove, nell’ambito di un’iniziativa chiamata “Real Beauty” dedicata al Body Positive

E’ in inglese (puoi attivare i sottotitoli in italiano) ma ti consiglio di guardarlo lo stesso perchè è molto semplice da capire.

Alle donne intervistate è stato chiesto: “Qual è la parte del tuo corpo che non ti piace?” e hanno prontamente risposto in soli due secondi di tempo: chi i fianchi, chi la pancia, chi le braccia, chi addirittura i capelli.

Ma alla successiva domanda: “Qual è la parte del tuo corpo che ami di più”, guardate quanto tempo impiegano a rispondere…e soprattutto qual è la loro risposta

E tu, cosa avresti risposto?

Le donne sono di età diverse, fisicità diverse, paesi di origine diversa, ma tutte riescono a vedere solo i loro difetti e neanche una sola parte del corpo che amano.
Prova a immaginarti dentro la stessa intervista, tu cosa avresti risposto? Avresti avuto una reazione identica o sei abbastanza confidente con il tuo corpo per vederne la bellezza?

Sul finale il video chiude così, con questa domanda un po’ provocatoria:

Non è arrivato il momento di amare il nostro corpo?

La risposta è scontata ma non è altrettanto facile metterla in pratica. Come fare? Da dove cominciare?

Abitare serenamente dentro il proprio corpo è una faccenda delicata.

Io stessa sento una forte responsabilità, e so che è necessario camminare in punta di piedi, senza arrivare a conclusioni semplicistiche, affrettate e retoriche.

Allora come posso aiutarti senza scivolare in un superficiale “Questo fà per la tua forma, quest’ altro no?”

forme del corpo

Da me a te

Ci ho pensato spesso e credo che la risposta sia arrivata proprio dalle persone che hanno partecipato ad un corso o ad una consulenza.

Mi hanno restituito un messaggio positivo di maggiore fiducia in sè, di maggiore sicurezza, un cambiamento di prospettiva che ha scalzato le insicurezze e rimesso in gioco tante possibilità.

E da qui ho capito che dovevo girare la domanda, da “Come faccio io ad aiutarti” a “Cosa puoi trovare tu di davvero utile nelle mie consulenze, per cambiare prospettiva?”

E’ una differenza sottile ma importante, perchè significa che io non salgo in cattedra per dirti cosa fare e non fare per sentirti meglio con il tuo corpo e vederti più bella allo specchio, ma lascio che sia tu a fare questo percorso pian piano da sola.

Le forme del corpo e gli abiti sono degli strumenti che io “semplicemente” ti metto a disposizione, e sono fondamentali perché in modo oggettivo ti fanno vedere un lato estetico di bellezza che a volte non riesci a cogliere da sola, ma da qui in poi tutto il resto lo fai tu.

E’ come se io ti facessi da specchio e tu riuscissi a vedere una figura nuova, un’immagine libera dai pensieri viziati, che ti fa sentire finalmente bene nel tuo corpo.

L’ago della bilancia si sposta su di te e riesci a rimettere al centro te stessa e tutte le potenzialità del tuo corpo, non più “sbilanciata” dal tuo giudizio o da quello degli altri.

E’ come se ti vedessi per la prima volta, e ripartissi da zero con una nuova consapevolezza e sicurezza.

Che ne dici, riscriviamo insieme le risposte di quel video?

 

Se vuoi partecipare al workshop di gruppo del 9 Novembre dedicato alla Silhouette c’è ancora posto, trovi tutte le informazioni qui
Se invece desideri una consulenza privata a tu per tu con me, puoi leggere di più in questa pagina.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E FAI IL TEST

Cosa dice il tuo specchio?

Scopri come te la cavi con la cura della tua immagine. Sei già brava a valorizzarti o si può fare di meglio? Rispondi alle domande e scopri il responso dello specchio: in base al tuo profilo riceverai subito i miei consigli personalizzati e un regalo da non perdere.

Pronta?

Faccio il test